Navigazione veloce

Progetti di Plesso

  • PAROLE MAGICHE”

  Tale progetto si rivolge a tutti gli alunni delle cinque classi. Ogni

classe è accompagnata alla Biblioteca comunale per il prestito

libri. Per le classi IV e V è previsto un incontro con un autore

di libri per ragazzi.

  • “IL CORPO SI ESPRIME”

Progetto rivolto agli alunni delle classi I, II, II che prevede

un percorso di psicomotricità gestito da un’esperta, al fine di

affinare gli schemi motori e e posturali e sviluppare abilità

relative alla comunicazione gestuale

  • “ATTRAVERSO L’ARTE”

Progetto rivolto agli alunni delle classi V che prevede

l’utilizzo di alcune tecniche espressive per decorare le parti

del locale mensa della scuola.

  •  “GIOCO SPORT”

Le classi IV e V si vedono impegnate in attività sportive 

condotte da esperti. Durante l’ultima lezione, i bambini

presentano ai genitori i giochi di squadra che hanno imparato.

  • “SICURI SULLA STRADA” 

Gli alunni della classe IV, accompagnati dalle insegnanti e

dall’ agente di Polizia Locale Caterina Pedrini,  escono

per le vie del paese per imparare ad essere “pedoni corretti”.

  • “PORCOSPINI”

Il progetto promuove una presa di coscienza relativa

alla tematica dell’abuso sessuale sui minori. Tale progetto

è rivolto agli alunni di classe V ed è gestito da un’esperta della

cooperativa  Specchio Magico.

  • “INCLUSIONE”

Il progetto parte dalla volontà di trovare dei momenti in cui i

bambini con disabilità possano essere protagonisti attivi di

laboratori, in cui coinvolgere anche i compagni della scuola.

Quest’anno verranno attivati due laboratori: laboratorio “Danza”;

laboratorio “Supermercato”.

 

  • PROGETTO IN LINGUA INGLESE “ CHALLENGE YOUR CREATI VITY ”

Tutti pronti ad iniziare una nuova avventura con gli esperti

madrelingua Ann Ratcliffe e Des Hubbard che tra febbraio e maggio

coinvolgeranno tutti gli alunni in un percorso ricco di sorprese tutte

MADE IN UK !

La classe prima con la storia Hippo and friends conosceranno nuovi

e simpatici amici, la classe seconda con The wizard of Oz avrà modo

di raccontare questa storia anche in lingua inglese.

The hungry caterpillar, in classe terza, è il personaggio che guiderà

gli alunni alla scoperta di numerose avventure.

La classe quarta con Let’s lay the table, un adattamento musicale

della famosa canzone “ Aggiungi un posto a tavola ”, completerà

il percorso CLIL iniziato a settembre.

I veterani di classe quinta invece confronteranno le abitudini italiane

e quelle anglosassoni alla ricerca di spunti di riflessione culturale e

reciproca conoscenza.

Ready ? Yes, of course !

 

  • PROGETTO “EMOZIONI IN CIELO E IN TERRA”

 SCRIVERE CON LA LUCE

Non è sogno, non è magia… É una possibilità di tutti!

“Scrittura con la luce” è infatti la traduzione letterale della parola

“fotografia”. Un linguaggio nato quasi due secoli fa, riservato

inizialmente a pochi cultori, diventato oggi pratica quotidiana di

tutti noi, che facciamo della fotografia, specie se condivisa sui

social, un uso frequentissimo e spesso inconsapevole. 

É proprio per permettere ai bambini di acquisire una sempre

maggior consapevolezza delle caratteristiche del linguaggio

fotografico che la Scuola Primaria “Abele Colombo” ha proposto

unospecifico Progetto destinato alle classi IV e V. Con l’aiuto di

due esperti, Adriano Barchetti e Sergio Vaccaro, i bambini hanno

familiarizzato con luce, inquadrature, piani e campi… Tutto ciò

perché essi possano avere a propria disposizione uno strumento

in più per raccontare se stessi e il mondo. I bambini di IV hanno

rivolto occhi e obbiettivi alla terra, quelli di V al cielo, per cogliere

e fissare mutamenti e suggestioni che dalla natura si riflettono

nel cuore e si esprimono poi nell’arte, nella letteratura, nella

musica… oltre che nella fotografia, ovviamente.

Il percorso, condotto in collaborazione con la cooperativa

“SpecchioMagico”, si concluderà il 9 febbraio con una mostra in

sala civica delle fotografie scattate dai bambini, mostra che

resterà aperta, negli orari della Biblioteca Comunale, fino al

16 febbraio. Siete tutti invitati!